Biogen si avvale di diversi stabilimenti di produzione in tutto il mondo, per una capacità complessiva dei bioreattori di 198.000 litri, una delle più elevate a livello mondiale tra le aziende biotecnologiche.

Hillerød, Danimarca

  • Produzione su vasta scala
  • Assemblaggio dei dispositivi medici
  • Etichettatura e confezionamento

 

Il complesso produttivo di Biogen a Hillerød comprende tutti gli impianti per la produzione dei farmaci al di fuori degli Stati Uniti e svolge un ruolo strategico nell’ambito della supply chain dell'azienda. Il sito include uno stabilimento di produzione su vasta scala, una struttura per l’assemblaggio, l’etichettatura e l’imballaggio dei laboratori per il controllo qualità.

Il sito di Hillerød in Danimarca rappresenta il maggiore investimento effettuato al di fuori degli Stati Uniti. Nel 2013 Biogen si è aggiudicata un riconoscimento come azienda straniera da parte di AmCham proprio per la creazione di posti di lavoro e gli investimenti generati con il sito produttivo di Hillerød.

Research Triangle Park (RTP), Carolina del Nord

  • Produzione su vasta scala
  • Produzione su piccola scala
  • Produzione di volumi flessibili

 

Nel 2013, il centro RTP ha ricevuto il premio come stabilimento dell'anno nella categoria “integrazione degli stabilimenti” assegnato dall'International Society for Pharmaceutical Engineering, dalla rivista Pharmaceutical Processing e da INTERPHEX, uno degli eventi più importanti del settore. In questo stabilimento si utilizza un innovativo processo per la produzione dei farmaci che sono nelle fasi iniziali di sviluppo. La tecnologia monouso in un sistema chiuso, infatti, sostituisce i tradizionali sistemi di acciaio inossidabile e permette di aumentare la flessibilità e la velocità di fornitura dei farmaci per gli studi clinici, riducendo l'impatto ambientale di tutto il processo di produzione.