La sicurezza dei pazienti ha per noi la massima priorità per questo ci impegniamo a comunicare i benefici e i rischi delle nostre terapie per aiutare i professionisti sanitari e i pazienti a fare scelte terapeutiche informate.

La sicurezza dei pazienti ha per noi la massima priorità per questo ci impegniamo a comunicare i benefici e i rischi delle nostre terapie per aiutare i professionisti sanitari e i pazienti a fare scelte terapeutiche informate.

Biogen ha la responsabilità etica e normativa di valutare e comunicare costantemente il profilo di beneficio e rischio dei propri farmaci ai pazienti, ai professionisti sanitari e alle autorità regolatorie.

Raccogliamo continuamente informazioni sugli eventi avversi e in generale riguardo la sicurezza dei nostri farmaci, dai pazienti, dai loro familiari, dai professionisti sanitari e da chiunque venga a conoscenza di un evento avverso correlato all’uso di nostri farmaci. Inoltre, in alcuni casi, conduciamo studi post-commercializzazione per valutare gli effetti a lungo termine delle nostre terapie.  

Le nostre persone che si occupano della gestione della sicurezza e del profilo di beneficio/rischio, analizzano le informazioni ricevute da tutte le fonti (internazionali, nazionali, sperimentazioni cliniche, letteratura pubblicata, post-commercializzazione) sulla sicurezza dei nostri farmaci, e stabiliscono, concordandole con le autorità regolatorie, quali azioni potrebbero essere eventualmente attuate relativamente all'evoluzione del profilo di sicurezza dei nostri farmaci. 

Quando viene identificato un potenziale problema di sicurezza, cerchiamo informazioni per comprendere meglio il problema e comunichiamo i nostri risultati alle agenzie regolatorie competenti. Trasmettiamo inoltre le nuove informazioni disponibili sui farmaci anche ai professionisti sanitari e ai pazienti attraverso l’aggiornamento periodico del riassunto delle caratteristiche del prodotto e del foglio illustrativo e fornendo altre comunicazioni ove previsto, in accordo alla normativa regolatoria vigente.